4 maggio 2016 / 17:27 / tra 2 anni

Pensioni, Renzi: in Stabilità 2017 nuovo meccanismo Ape per uscita anticipata con decurtazione

ROMA (Reuters) - Il governo introdurrà nella legge di Stabilità per il 2017 un meccanismo che consentirà una uscita anticipata dal lavoro di qualche anno con un taglio all‘assegno e su base volontaria.

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, secondo il quale la norma va incontro in particolare ai nati nei primi anni ‘50 che con la legge Fornero hanno subito un innalzamento repentino dell‘età pensionabile a oltre 66 anni.

“Stiamo lavorando per creare un meccanismo che si chiamerà ‘Ape’. C‘è già simbolo e logo. Sarà uno strumento che entrerà in vigore nella Stabilità del 2017, attraverso il quale chi vorrà potrà finalmente anticipare, con una decurtazione economica, l‘ingresso in pensione soltanto per un periodo di tempo”, ha detto Renzi rispondendo ai cittadini su Facebook.

“Ci confronteremo con datori di lavoro, sindacati e Unione europea. Il progetto è pronto. E’ una misura che va incontro ai nati nel ‘51, ‘53 che si sono visti passare a 66 anni e 6-7 mesi tutto insieme” l‘età per la pensione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below