28 aprile 2016 / 08:28 / in un anno

Ref conferma stima Pil 2016 +1%, taglia 2017 a +1,1% da +1,3%

MILANO (Reuters) - Ref Ricerche ha confermato le proprie stime di crescita per il Pil italiano quest‘anno, tagliando quelle del 2017.

Un operaio al lavoro in una fabbrica. REUTERS/Alessandro Bianchi

Secondo il centro studi, l‘economia italiana crescerà dell‘1% quest‘anno, previsione identica a quella di tre mesi fa, mentre per il prossimo la stima è stata ridotta a 1,1% da 1,3%.

Nel Documento di economia e finanza il governo prospetta una crescita di 1,2% quest‘anno e 1,4% il prossimo.

Sul fronte dei conti pubblici, Ref si aspetta per quest‘anno un deficit/Pil al 2,4% contro 2,6% della stima precedente; il prossimo anno l‘indebitamento netto scenderà solo marginalmente al 2,3% (2,5% la precedente stima).

Dopo aver chiuso il 2015 al 132,5% del Pil, il debito, contrariamente a quanto prevede il governo, salirà ancora marginalmente al 132,8% quest‘anno (132,6% la precedente stima); per poi scendere al 132,3% del Pil l‘anno prossimo (131,8% la proiezione di tre mesi fa).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below