22 aprile 2016 / 09:57 / tra 2 anni

Galletti: da rinnovabili 17% su totale produzione energia, più investimenti

NEW YORK (Reuters) - In Italia le rinnovabili rappresentano il 17% della produzione di energia, e l‘obiettivo del governo è quello di investire ancora di più sul settore, ha detto oggi il ministro dell‘Ambiente Gian Luca Galletti.

“L‘obiettivo è quello di investire ancora di più sulle rinnovabili e il nostro Paese ha già fatto moltissimo in questo senso”, ha detto Galletti, oggi all‘Onu con il premier Matteo Renzi, per firmare la ratifica dell‘accordo di Parigi sulla lotta ai cambiamenti climatici .

“Noi abbiamo il 17% di produzione di energie rinnovabili sul totale della produzione. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Nel 2015, secondo i dati preliminari del Gestore Servizi Energetici, le rinnovabili hanno contato per il 32,8% dei consumi interni lordi. Nel 2014, per il 17,1%. L‘obiettivo di consumo di energia da fonti rinnovabili in ambito Ue prevede che l‘Italia raggiunga entro il 2020 il 17% dei consumi finali lordi di energia.

Nei giorni scorsi il premier Renzi ha detto che l‘obiettivo del suo governo è quello di portare l‘energia rinnovabile al 50% dei consumi: “È un obiettivo alla nostra portata, non con gli incentivi ma con un quadro normativo chiaro”.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below