20 aprile 2016 / 07:06 / tra 2 anni

Francia, governo: prolungare stato emergenza fino campionati Euro2016

PARIGI (Reuters) - Il governo francese intende prolungare di altri due mesi lo stato di emergenza proclamato subito dopo gli attentati di Parigi, per garantire la sicurezza dei campionati europei di calcio, che quest‘anno si terranno in Francia.

Membri delle forze speciali Raid, della polizia antisommossa, soldati ed esperti della Scientifica sul luogo di un raid anti-terrorirsmo a Saint-Denis, vicino a Parigi, lo scorso novembre. REUTERS/Jacky Naegelen/Files

Lo ha annunciato oggi il primo ministro Manuel Valls.

Valls ha spiegato ai microfoni di radio France Info che “di fronte alla minaccia” bisogna garantire la massima sicurezza per l‘Euro2016, che si svolgerà dal 10 giugno al 10 luglio, e per il Tour de France, previsto dal 2 al 24 luglio.

“Di fronte a un evento così importante come Euro2016, che deve svolgersi in sicurezza, e che allo stesso tempo deve essere una festa... dobbiamo garantire pienamente la sicurezza”, ha detto il premier francese.

“Lo stato d‘emergenza non può essere permanente ma in occasione di queste grandi manifestazioni, penso a Euro2016 come al Tour de France, col presidente della Repubblica e il ministro dell‘Interno abbiamo considerato che bisogna prolungare lo stato d‘emergenza”.

Il provvedimento dovrebbe essere presentato oggi stesso al Consiglio dei ministri, e dovrà essere comunque approvato dal Parlamento.

(Sophie Louet)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below