8 aprile 2016 / 09:52 / tra 2 anni

Antitrust, in triennio 2012/2014 sanzioni per circa 400 milioni

ROMA (Reuters) - Sanzioni per oltre 390 milioni di euro sono state irrogate dall‘Antitrust dal 2012 al 2014.

Lo riferisce una fonte dell‘Antitrust che spiega che il bilancio 2015 non è ancora chiuso e quindi gli importi non sono disponibili.

Più della metà della somma, oltre 205 milioni, è stata comminata nel 2014. Le somme maggiori, 185,8 milioni, sono state pagate per infrazioni alla normativa concorrenziale. Mentre le multe per infrazioni in materia di tutela del consumatore sono ammontate a 19,4 milioni.

Nel 2012 e nel 2013 le multe ammontarono rispettivamente a 62,4 e 122,4 milioni.

La percentuale delle somme realmente incassate è cresciuta nel tempo. Nel 2014 si è arrivati al 99,82% nel caso di infrazioni alla concorrenza, mentre la percentuale del pagato rispetto al comminato è più bassa (69,75%) nel settore delle violazioni al codice di consumo a causa, spiegano all‘Antitrust, della “difficoltà di reperire gli operatori dell‘e-commerce che hanno sede fuori dall‘Europa”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below