6 aprile 2016 / 12:52 / tra 2 anni

Traffico aereo, Enac teme effetto negativo per Italia dopo Bruxelles

ROMA (Reuters) - I recenti attentati in Belgio potrebbero influire negativamente sul traffico negli aeroporti italiani, il cui trend è in crescita, ha detto oggi il presidente dell‘Ente nazionale per l‘aviazione civile, Vito Riggio.

All'aeroporto di Bruxelles, lunedì scorso. Foto del 4 aprile 2016. REUTERS/Benoit Doppagne/Pool

“Gli ultimi fatti di Bruxelles potrebbero avere qualche riflesso”, ha detto il presidente Enac in un‘audizione alla Camera, riferendosi agli attacchi del mese scorso costati la vita a 35 persone.

Nel 2014 i passeggeri transitati dagli scali nazionali sono stati oltre 150 milioni, cifra salita lo scorso anno a circa 157 milioni, ha precisato Riggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below