6 aprile 2016 / 10:17 / 2 anni fa

Fondi Pdl, ex ministro Gasparri assolto da Tribunale Roma

Il senatore Maurizio Gasparri. REUTERS/Alessandro Bianchi

ROMA (Reuters) - Il senatore di Forza Italia ed ex ministro Maurizio Gasparri è stato assolto oggi dal tribunale di Roma dall‘accusa di peculato nell‘ambito del processo sulla presunta appropriazione di fondi del Popolo della Libertà (oggi Fi).

Secondo i giudici della X sezione del tribunale il fatto non sussiste.

Lo ha confermato lo stesso Gasparri, raggiunto telefonicamente.

L‘esponente di centrodestra era stato rinviato a giudizio nell‘aprile 2014 con l‘accusa di essersi appropriato nel 2012 (all‘epoca in cui era presidente del gruppo al Senato) di 600.000 euro, utilizzandoli per l‘acquisto di una polizza vita a suo nome, indicando come beneficiari in caso di morte i suoi eredi legittimi.

Gasparri ha sempre respinto ogni addebito.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below