4 aprile 2016 / 11:07 / tra 2 anni

Panama Papers, Hollande promette indagine francese

ROMA (Reuters) - Il presidente francese François Hollande ha detto oggi che le rivelazioni contenute nei cosiddetti ‘Panama Papers’ sulla possibile evasione fiscale offshore sono benvenute, perché potrebbero contribuire ad aumentare le entrate dalle tasse.

Il sito web dello studio legale panamense Mossack Fonseca. REUTERS/Reinhard Krause/Illustration

“Quello che posso assicurarvi è che man mano che le informazioni saranno note, tutte le inchieste saranno istruite, tutte le procedure saranno registrate e gli eventuali processi avranno luogo”, ha detto il capo dello Stato ai giornalisti durante la visita ad un‘azienda nei pressi di Parigi.

La vicenda dei patrimoni nascosti in paradisi fiscali è stata rivelata da un centinaio di media. All‘inchiesta, condotta per un anno, hanno partecipato oltre 370 giornalisti di 77 Paesi, che hanno lavorato su 11,5 milioni di documenti provenienti dalla società panamense Mossack Fonseca, specializzata nella creazione di società offshore.

(Elizabeth Pineau)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below