4 aprile 2016 / 07:02 / tra 2 anni

Migranti, approda in Turchia prima nave da Grecia dopo accordo Ue

DIKILI, Turchia (Reuters) - Una nave passeggeri con a bordo migranti di ritorno dalla Grecia alla Turchia, nell‘ambito dell‘accordo tra il governo di Ankara e l‘Unione Europea, è approdata oggi nel porto turco di Dikili dopo essere salpata dall‘isola greca di Lesbo.

Isola di Lesbo, Grecia, oggi: imbarco di migranti su una imbarcazione che li riporterà in Turchia. REUTERS/Giorgos Moutafis

Lo ha riferito un testimone Reuters.

Secondo l‘accordo, la Turchia riprenderà tutti i migranti e i rifugiati, siriani compresi, che entreranno irregolarmente in Grecia, mentre la Ue in cambio ospiterà migliaia di rifugiati siriani provenienti direttamente dal suolo turco, oltre a fornire ad Ankara 6 miliardi di aiuti, accelerare l‘eliminazione del visto per i viaggiatori turchi e favorire progressi nei negoziati per l‘adesione della Turchia all‘Unione.

(Dasha Afanasieva)

Tradotto da Redazione Roma, 06 +390685224380, fax +39068540860, massimiliano.digiorgio@thomsonreuters.comSul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below