31 marzo 2016 / 16:22 / 2 anni fa

Attacchi Parigi, Belgio estraderà in Francia Abdeslam

MILANO (Reuters) - Un tribunale belga ha deciso oggi che il presunto attentatore degli attacchi di Parigi Salah Abdeslam può essere estradato in Francia.

Poliziotti dopo il raid in cui è stato arrestato Salah Abdeslam. REUTERS/Eric Vidal

Lo ha riferito il procuratore generale belga.

Stamani, l‘avvocato di Abdeslam aveva reso noto che il suo assistito ha ritirato le obiezioni iniziali all‘estradizione, rinnovando anzi la sua disponibilità a cooperare con le autorità francesi.

I magistrati hanno detto che ora Francia e Belgio discuteranno su come procedere al trasferimento.

Dopo il suo arresto lo scorso 18 marzo, circa quattro mesi dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre che hanno provocato 130 morti, Abdeslam ha risposto ad alcune domande degli investigatori ma ha poi esercitato il diritto a rimanere in silenzio dopo gli attacchi a Bruxelles del 22 marzo.

Gli investigatori ritengono che gli attentati a Parigi e Bruxelles siano stati realizzati da militanti dello stesso network dello Stato islamico.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below