10 marzo 2016 / 12:21 / tra 2 anni

Banda ultra larga, da oggi installazione reti meno costosa

ROMA (Reuters) - Da oggi l‘installazione di reti a banda larga e ultra larga sarà meno costosa, con l‘entrata in vigore di un decreto legislativo che dà attuazione a una direttiva comunitaria.

Il decreto, pubblicato ieri sulla Gazzetta ufficiale e atteso da tempo dagli operatori del settore, “definisce norme volte a facilitare l‘installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità promuovendo l‘uso condiviso dell‘infrastruttura fisica esistente e consentendo un dispiegamento più efficiente di infrastrutture fisiche nuove, in modo da abbattere i costi dell‘installazione di tali reti”.

Per Dina Ravera, presidente di Assotelecomunicazioni-Asstel, si tratta di “un atto legislativo fondamentale che, assimilando in modo inequivocabile le infrastrutture di telecomunicazione a opere di urbanizzazione primaria, riconosce finalmente il valore di pubblica utilità alle reti a banda larga e ultra larga, fisse e mobili”.

Il provvedimento, prosegue in una nota Ravera, era “necessario per valorizzare gli investimenti e accelerare i lavori di copertura del territorio italiano con le reti Tlc di nuova generazione”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below