9 marzo 2016 / 18:13 / 2 anni fa

Stampa-Repubblica, Boschi: governo non ha poteri, segue vicenda

ROMA (Reuters) - Il governo segue “con attenzione” la fusione fra le società editrici di La Stampa e La Repubblica, dice il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi.

Il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. REUTERS/Remo Casilli

“Il governo non ha poteri di intervento diretto nell‘operazione ma sicuramente seguità con attenzione l‘evolversi di questa possibile operazione di fusione che invece sarà sottoposta al vaglio delle autorità indipendenti, Antitrust e Agcom”, ha detto il ministro durante il question time alla Camera.

“Ma laddove non ci fossero profili di illegitimità nell‘operazione, ovviamente rientrerebbe nella libertà di iniziativa imprenditoriale e di informazione. Peraltro non solo in Italia ma più o meno in tutto l‘occidente è in corso un processo di aggregazione dei principali gruppi editoriali che a detta degli osservatori è pressocché irreversibile”.

Le fusioni, prosegue il ministro, sono dovute non solo alla crisi economica ma anche alla crisi del settore” legata all‘introduzione di nuove tecnologie.

L‘integrazione dei due gruppi editoriali dovrebbe creare un campione nazionale con poco più del 20% della tiratura totale italiana.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below