9 marzo 2016 / 07:59 / 2 anni fa

Primarie Usa, Trump vince ancora, Sanders strappa Michigan a Clinton

DETROIT (Reuters) - Il candidato repubblicano Donald Trump ha vinto le primarie in Michigan e in Mississippi, nonostante gli attacchi dell‘establishment repubblicano, aumentando il proprio peso in vista della nomination per le elezioni presidenziali Usa di novembre.

Il candidato repubblicano alla presidenza Usa Donald Trump. REUTERS/Joe Skipper

Nel campo dei democratici, invece, Bernie Sanders ha battuto di misura la favorita Hillary Clinton in Michigan. L‘ex segretaria di Stato ha comunque vinto in Mississippi, ma il successo dell‘outsider Sanders indica che la battaglia tra i due durerà ancora parecchio.

La vittoria di Trump in Michigan ha aumentato la pressione sui suoi oppositori nel Gran Old Party, che stanno cercando il modo di bloccare la marcia trionfale del miliardario prima di una serie di importanti appuntamenti elettorali la prossima settimana (il 15 marzo si vota in Ohio, Florida, Illinois, Missouri e North Carolina).

In una conferenza stampa, Trump ha detto che sta portando ai seggi nuovi elettori per il Partito Repubblicano e che gli esponenti dell‘establishment che cercano di ostacolarlo dovrebbero risparmiare i soldi e concentrarsi piuttosto su come battere i democratici a novembre.

(John Whitesides)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below