4 marzo 2016 / 12:40 / tra 2 anni

Libia, Boldrini: al momento mancano presupposti intervento italiano

ROMA (Reuters) - Il presidente della Camera Laura Boldrini ha detto oggi che mancano al momento i presupposti per un intervento italiano in Libia.

“In Libia ci devono essere i presupposti perché l‘Italia abbia un ruolo di normalizzazione e stabilizzazione. Deve esserci un governo di unità nazionale che chiede un intervento, al momento mancano i presupposti”, ha detto Boldrini parlando a margine di un convegno.

Si moltiplicano le speculazioni circa le pressioni che l‘Italia starebbe subendo per un intervento in Libia, dove perdura una situazione di caos con il Paese senza un governo e alcune aree in mani all‘Isis.

Lo scorso 25 febbraio il Consiglio superiore di Difesa ha “valutato” la possibilità di una missione militare “di supporto” delle forze italiane.

Anche Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa del Senato, esclude come “del tutto priva di fondamento” l‘ipotesi di un intervento in Libia.

“Noi continuiamo a insistere e lavorare affinché i libici, al più presto possibile, formino un governo di unità nazionale in grado di chiedere alla comunità internazionale tutto il supporto necessario alla ricostruzione della Libia”, ha detto a Sky tg24.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below