3 marzo 2016 / 18:08 / 2 anni fa

Mutui, Pd annuncia: casa alla banca dopo 18 rate non pagate

ROMA (Reuters) - La banca potrà espropriare e vendere la casa data a garanzia del mutuo dopo il mancato pagamento di 18 anziché 7 rate.

È questo il principale correttivo che il Partito democratico, con il supporto del governo, propone al decreto legislativo sui contratti di credito ai consumatori, dopo la protesta del Movimento cinque stelle.

“La clausola di inadempimento sui 18 mesi, e non 7 come ipotizzato in precedenza, è facoltativa e non si applica ai contratti in essere”, dice il capogruppo democratico a Montecitorio, Ettore Rosato, durante una conferenza stampa a Montecitorio.

La novità sarà espressa nel parere della commissione Finanze al provvedimento, che Rosato annuncia per martedì prossimo 8 marzo. Spetterà poi all‘esecutivo modificare il testo nel secondo e ultimo passaggio in consiglio dei ministri.

I Cinque stelle per ora non mollano e rinnovano la richiesta al governo di ritirare il decreto, presentato alle Camere per recepire la direttiva europea 17 del 2014.

“È un contentino”, dice Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e componente del direttorio M5s.

Il cuore del problema è il nuovo articolo “120-quinquesdecies” del Testo unico bancario. Il comma 3 stabilisce che le parti possano prevedere espressamente, al momento di concludere il contratto, il trasferimento dell‘immobile alla banca in caso di inadempimento.

Il decreto disciplina per legge il cosiddetto ‘patto marciano’, già riconosciuto dalla giurisprudenza: la banca può cioè trattenere dopo la vendita della casa solo quanto ancora dovuto ed è obbligata a restituire al consumatore l‘eventuale eccedenza.

Rosato parla di “equivoco mediatico” e di “strumentalizzazioni” del M5s, che ieri ha bloccato i lavori in commissione.

Secondo il Pd, l‘esproprio comporta in ogni caso l‘estinzione del debito, anche se il valore dell‘immobile è inferiore a quello del debito residuo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below