24 febbraio 2016 / 11:00 / 2 anni fa

Unioni civili, arriva maxi-emendamento, verso fiducia Senato

ROMA (Reuters) - La maggioranza che sostiene il governo ha trovato un accordo in Senato sul maxi-emendamento al ddl sulle unioni civili anche tra coppie omosessuali.

I senatori Monica Cirinna e Ivan Scalfarotto in Senato. REUTERS/Remo Casilli

Lo ha annunciato con un tweet il senatore Pd Andrea Marcucci sostenendo: “Impianto del ddl Cirinnà integro, emendamento in arrivo (attesa bollinatura). A breve una legge storica”.

Poco dopo anche il capo di governo Matteo Renzi ha esultato parlando di “fatto storico” per l‘Italia.

In realtà, la nuova formulazione del testo non prevede più l‘adozione del figlio del partner per le coppie omosessuali, e limita ulteriormente le analogie con l‘istituto della famiglia per consentire l‘accordo con i centristi di Ap, alleati di governo ma nettamente contrari alla stepchild adoption.

Il governo dovrebbe porre la questione fiducia sul maxi-emendamento domani per chiudere la partita al massimo entro venerdì. Dopodiché, l‘esame passerà alla Camera.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below