24 febbraio 2016 / 09:49 / tra 2 anni

Euro debole sotto 1,10 dlr, a minimo tre anni su yen, pesano timori Ue

LONDRA (Reuters) - L‘euro cede terreno tornando sotto quota 1,10 dollari, tornando a toccare il minimo da quasi tre anni nei confronti dello yen sotto quota 123 con un calo di messo punto percentuale. A zavorrare la divisa unica europea i timori sullo stato di salute dell‘economia del vecchio continente e sui rapporti tra Ue e Gran Bretagna.

Euro debole sotto 1,10 dlr, a minimo tre anni su yen, pesano timori Ue. REUTERS/Jason Lee

A differenza di quanto visto negli ultimi mesi, quando si irrobustiva in un clima di avversione per il rischio, l‘euro si discosta dal trend dello yen, cedendo terreno.

“Sull‘euro pesano timori in chiave Ue. Quindi chi è alla ricerca di beni rifugio sceglie molto probabilmente lo yen”, spiega Jane Foley, currency strategist di Rabobank.

A perdere terreno anche la sterlina, scesa sotto quota 1,40 dollari per la prima volta dalla crisi finanziaria del 2009, mentre non si placano i timori di una possibile uscita di Londra dall‘Unione europea.

A sostenere la divisa nipponica, in generale, il clima di ‘risk off’ innescatosi sul calo dei prezzi del greggio dopo che l‘Arabia saudita ha escluso un taglio della produzione.

Il franco svizzero è in area massimo di un mese sull‘euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below