23 febbraio 2016 / 16:33 / 2 anni fa

Usa, Obama esorta il Congresso ad approvare chiusura Guantanamo

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama ha esortato oggi il Congresso Usa a sostenere il suo piano per la chiusura del carcere di Guantanamo, a Cuba.

Il presidente Usa Barack Obama oggi alla Casa Bianca REUTERS/Carlos Barria

Obama -- che aveva promesso di chiudere la prigione già durante le presidenziali del 2008 -- ha aggiunto di non voler passare la questione alla persona che lo sostituirà alla Casa Bianca.

Nel suo intervento alla Casa Bianca, il presidente americano ha sottolineato che mantenere aperta la struttura è contrario ai valori Usa e che per le persone attualmente recluse nel carcere è già stato approvato il trasferimento in altre località.

Il Pentagono ha proposto 13 potenziali siti sul suolo Usa per trasferire i detenuti, senza al momento specificarli.

Obama ha sottolineato che non solo è la cosa giusta da fare per la sicurezza, “ma anche per risparmiare denaro”, circa 80 milioni all‘anno.

“Andiamo avanti e chiudiamo questo capitolo”, ha detto Obamba, che lascerà l‘incarico il prossimo gennaio. “Non voglio passare questo problema al prossimo presidente, chiunque sia”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below