23 febbraio 2016 / 14:26 / tra 2 anni

Lse-Deutsche Boerse confermano colloqui fusione, ipotesi scambio azionario

LONDRA (Reuters) - Il London Stock Exchange (Lse), a cui fa capo Borsa Italiana, e Deutsche Boerse confermano di avere in corso colloqui approfonditi per una possibile fusione che darebbe vita alla maggiore società mercato europea.

Lse-Deutsche Boerse confermano colloqui fusione, ipotesi scambio azionario. REUTERS/Suzanne Plunkett

Lo dice una nota Lse, aggiungendo che l‘operazione comporterebbe uno scambio carta contro carta e la costituzione di una nuova holding.

I titoli delle due società mercato sono in forte rialzo alle rispettive borse intorno alle 15,30 ora italiana: Deutsche Boerse balza del 7% a Francoforte e Lse del 17% circa a Londra.

In seguito all‘operazione gli azionisti di Deutsche Boerse avrebbero il 54,4% della società che nascerebbe dalla fusione, quelli di Lse il 45,6%.

In particolare i soci Lse avrebbero diritto a 0,4421 nuove azioni per ogni azione posseduta, quelli Deutsche Boerse avrebbero un concambio uno a uno. Deutsche Boerse ha confermato i termini dell‘operazione.

Lse e Deutsche Boerse, se l‘operazione andrà in porto, continueranno a operare con i loro marchi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below