18 febbraio 2016 / 18:03 / tra 2 anni

Migranti, Renzi critica Austria: inimmaginabile chiudere Brennero

BRUXELLES (Reuters) - L‘Italia si accoda all‘Unione europea nel criticare il tetto giornaliero all‘afflusso di migranti che l‘Austria ha annunciato di voler introdurre a partire da domani.

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi . REUTERS/Eric Vidal

“Non possiamo neanche immaginare di chiudere il Brennero che simbolicamente, e non soltanto simbolicamente, è uno dei grandi elementi di unione dell‘Europa”, ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi arrivando a Bruxelles per il Consiglio Ue.

Il ministro austriaco dell‘Interno, Johanna Mikl-Leitner, ha detto che Vienna accetterà fino a 80 domande d‘asilo al giorno e non farà passare entro i propri confini più di 3.200 persone al giorno.

“Vienna ha una posizione che è comprensibilmente molto difficile. L‘Austria oggi ha più richiedenti asilo dell‘Italia in termini assoluti. L‘Austria è un paese decisamente più piccolo e meno popoloso dell‘Italia. Quindi il tema austriaco esiste”, dice Renzi.

(Francesco Guarascio)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below