15 febbraio 2016 / 10:50 / 2 anni fa

Siria, missili colpiscono scuola e ospedale a confine, almeno 14 morti

AMMAN (Reuters) - Almeno 14 civili sono rimasti uccisi dopo che una serie di missili hanno colpito un ospedale pediatrico e una scuola ad Azaz, città siriana vicino al confine turco, in mano ai ribelli.

Bambini siriani rifugiati nei pressi di Azaz, al confine turco, dove oggi sette missili russi hanno ucciso almeno 14 persone. REUTERS/Osman Orsal - RTX25PUT

Lo riferiscono un medico e due residenti.

Un funzionario della sicurezza turca aggiunge che il bilancio delle vittime potrebbe essere superiore a 14, nell‘attacco condotto da sette missili russi.

Un residente ha detto che è stato colpito anche un centro per rifugiati a sud.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below