10 febbraio 2016 / 16:08 / tra 2 anni

Francia, Camera vota a favore di revisione Costituzione

PARIGI (Reuters) - La Camera francese ha votato con 317 voti a favore e 199 contro il progetto di riforma costituzionale “di protezione della nazione”, che istituzionalizza lo stato di emergenza e la perdita della nazionalità per le persone condannate per terrorismo.

L'assemblea nazionale riunita a Parigi, oggi. REUTERS/Charles Platiau

La maggioranza dei gruppi socialisti, i repubblicani e i centristri hanno votato per il testo, che il Senato esaminerà a metà marzo.

Per essere adottata definitivamente, la riforma della Costituzione deve essere sottoposta a referendum o ratificata dal parlamento riunito a Congresso a Versailles, dove la maggioranza richiesta è di tre quinti dei voti espressi.

Un obiettivo raggiungibile solo se la destra e il centro lo voteranno e se i socialisti non si divideranno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below