10 febbraio 2016 / 11:35 / 2 anni fa

Francia, si dimette ministro Esteri Fabius, atteso rimpasto più ampio

Il ministro degli Esteri francese dimissionario Laurent Fabius lascia l'Eliseo. REUTERS/Jacky Naegelen

PARIGI (Reuters) - Il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius ha annunciato le proprie dimissioni dall‘incarico, come già ampiamente atteso.

Il presidente Francois Hollande dovrebbe nominarlo in giornata numero uno della Corte costituzionale, mentre nei prossimi giorni è atteso un più ampio rimpasto di governo.

Parlando con i giornalisti, Fabius, 69 anni, è entrato in polemica con gli Usa, spiegando che la posizione degli Stati Uniti sul processo di pace siriano è ambigua, che l‘impegno non sembra molto forte e che il presidente Barack Obama difficilmente agirà in Siria così come invece dichiara pubblicamente il segretario di Stato Usa.

Per Fabius, inoltre, Russia e Iran sono complici delle prolungate “brutalità” di Bashar al Assad.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below