3 febbraio 2016 / 08:23 / tra 2 anni

Borsa Milano risale da minimi con petrolio, volatilità elevata

MILANO (Reuters) - Piazza Affari recupera dai minimi di seduta, ma il tasso di volatilità resta molto elevato.

Un trader a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** Dopo aver toccato un ribasso del 2%, attorno alle 13,25 l‘indice FTSE Mib lascia sul terreno l‘1,3% circa, dopo essersi spinto sino a limare il calo a mezzo punto percentuale.

** Gli operatori non trovano motivazioni particolari alla risalita, se non l‘aumento delle quotazioni del greggio e un rimbalzo fisiologico.

* Petroliferi (Eni e Tenaris) attorno alla parità o positivi, con Saipem che fa storia a sé per via dell‘aumento di capitale; i diritti crollano: -30% circa, il titolo cede il 2,7%.

** Le banche restano pesanti, sebbene sopra i minimi: l‘indice del paniere italiano perde il 2,6% circa.

** Bene il lusso, trainato da Ferragamo. In scia il retail.

** Mediaset brillante dopo l‘avvio della copertura di Jefferies con buy.

** Reggono i difensivi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below