29 gennaio 2016 / 18:38 / tra 2 anni

Governo, Mattarella firma nomina Costa a ministro, poi giuramento

ROMA (Reuters) - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha oggi firmato, su proposta del presidente del Consiglio Matteo Renzi, il decreto di nomina a ministro senza portafoglio di Enrico Costa, già sottosegretario al ministero della Giustizia.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una immagine di archivio. REUTERS/Vincent Kessler

Lo rende noto un comunicato del Quirinale.

Il nuovo ministro ha prestato giuramento nelle mani del Capo dello Stato.

Costa va ad occupare la casella di ministro degli Affari regionali vuota da quando, la scorsa primavera, Graziano Delrio si è spostato alla guida delle Infrastrutture in sostituzione di Maurizio Lupi. L‘esponente dell‘Ncd si è dimesso per essere comparso, con il figlio Luca, nelle carte dell‘inchiesta di Firenze su presunti illeciti nella gestione di appalti di importanti opere pubbliche per i loro rapporti personali con alcuni indagati, tra cui l‘ex dirigente del ministero dei Trasporti Ercole Incalza.

Il rimpastino effettuato da Renzi comprende anche la nomina di alcuni sottosegretari e vice ministri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below