29 gennaio 2016 / 18:03 / 2 anni fa

Italia, Padoan: solida nonostante segnali instabilità mercati

MONZA (Reuters) - L‘Italia ha “fondamentali solidi” nonostante in questi giorni la finanza offra anche nel nostro Paese un‘immagine “devastante, desolante deprimente, di instabilità”.

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan in una immagine di archivio. REUTERS/Tony Gentile

Lo dice il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan commentando le turbolenze sui mercati osservate in queste settimane, con i titoli delle banche nazionali che sono arrivati a perdere oltre il 20% da inizio anno.

L‘ex capo ecomomista dell‘Ocse ribadisce la tesi che il 2016 sarà “un anno di svolta” e parla di una crescita economica “solida, non effimera e non ciclica”.

“La seconda grandezza importante è il lavoro: c‘è buona occupazione che aumenta, c‘è occupazione di qualità e c‘è più occupazione di quello che ci si potrebbe attendere dalla crescita”.

Il terzo punto di svolta è che quest‘anno il debito pubblico è previsto scendere dopo sette o otto anni di crescita”, ha detto Padoan intervenendo ad un convegno di Assolombarda a Monza.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below