28 gennaio 2016 / 14:41 / 2 anni fa

Greggio festeggia proposta saudita taglio produzione, Brent oltre 35 dollari

(Reuters) - Derivati sul greggio in forte rialzo, entusiasti dell‘appena riferita proposta del primo produttore mondiale di una riduzione dell‘offerta.

Greggio festeggia proposta saudita taglio produzione, Brent oltre 35 dollari. REUTERS/Essam Al-Sudani

I futures Brent arrivano a superare la soglia dei 35 dollari, record da tre settimane, con un progresso di 29% rispetto al minimo di 27,10 dollari toccato soltanto la scorsa settimana.

Da San Pietroburgo, il ministro russo per l‘Energia Alexander Novak annuncia che l‘Arabia Saudita propone una riduzione fino a 5% dell‘offerta da parte di ogni Paese a sostegno dei prezzi del greggio.

Da parte sua Mosca si era già detta disponibile a discutere di un taglio alla produzione a patto che l‘Opec riesca a convocare il mese prossimo un vertice allargato ai Paesi fuori dal cartello.

Intorno alle 15,30 il contratto a marzo balza di 5,4% - 1,8 dollari - a 34,90 dollari il barile dopo una punta a 35,84 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below