26 gennaio 2016 / 17:13 / 2 anni fa

Borsa Milano chiude in rialzo trainata da banche, giù Generali

MILANO (Reuters) - Piazza Affari ha chiuso in rialzo dell‘1,5%, trainata dal comparto bancario in attesa di notizie sulla bad bank dall‘incontro di questa sera tra il ministero dell‘Economia Pier Carlo Padoan e il commissario Ue alla Concorrenza Margrethe Vestager.

La sede della Borsa di Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

Ad aiutare l‘azionario contribuisce anche il recupero dei derivati sul greggio, con il Brent che sale di circa il 3,8%.

L‘indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dell‘1,51%, l‘Allshare è salito dell‘1,34%. Volumi per un controvalore di circa 3,1 miliardi di euro.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 segna +1%.

GENERALI ha lasciato sul terreno il 3,15% sulle indiscrezioni dell‘uscita del Ceo Mario Greco, confermate da due fonti. “E’ una brutta notizia perché il mercato la interpreterà come una resa. Il titolo Generali ha sottoperformato quando Greco era Ceo ma al mercato piaceva e questo ha mitigato la discesa. Ora c‘è spazio per un ulteriore calo”, spiega Thomas Seidl, analista di Bernstein.

Rimbalzano le banche, in particolare UBI (+8,56%), BANCO POPOLARE (+6,21%) e POP EMILIA (+5,83%). Tonica UNICREDIT (+3,96%).

In controtendenza MONTEPASCHI (-3,03%) e CARIGE (-2,47%).

Il rialzo del greggio spinge ENI (+2,11%).

Altra seduta da dimenticare per SAIPEM che, al secondo giorno dell‘aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro, registra un calo delle azioni (-1,04%), ma soprattutto un crollo dei diritti (-29,12%) a causa delle vendite di chi non intende aderire alla ricapitalizzazione iperdiluitiva.

FCA tonica (+6,13%) alla vigilia della pubblicazione dei conti.

In lieve calo TELECOM ITALIA (-0,29%).

FINCANTIERI balza del 7,88% sulla scia degli accordi firmati con alcune primarie società iraniane e sulle indiscrezioni stampa sulla chiusura dell‘accordo di Virgin ( a giugno era stata annunciata una lettera d‘intenti) e del valore della commessa, che secondo MF vale fino a 2 miliardi di dollari.

DE’ LONGHI ha perso il 7,65% all‘indomani della pubblicazione dei dati preliminari sui ricavi, ritenuti sotto le attese da due broker.

DANIELI mette a segno un altro +2% dopo il balzo del 21% messo a segno ieri per brindare alle commesse in Iran.

Fuori dal paniere principale, acquisti su MEDIACONTECH (+19,3%) e MUTUIONLINE (+10,66%).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO **I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........ Market statistics................................20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale)............. Indice FTSE IT Allshare .... Indice FTSE Mib ..............Indice FTSE Italia Star .....Indice FTSE Italia Mid Cap ..Indice FTSE Italia Small Cap .Indice FTSE Italia Micro Cap . Per i prezzi delle azioni trattate sull‘Aim ....Guida per azionario Italia.... DERIVATI DI BORSA Futures su FTSE Mib..........Mini FTSE Mib.................Guida a futures e opzioni....Guida a opzioni.............. ** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ......[.EU] Commento in italiano su borse europee [.EUII] Speed guide borse europee......... Indici pan europei ............. Dati analitici paneuropei........ Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore .... Guida a informazioni Reuters ...... Guida a azionario ................. Chain degli indici italiani........

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below