21 gennaio 2016 / 09:00 / 2 anni fa

Ilva, governo ottimista su possibilità cordata italiana

ROMA (Reuters) - Il governo è ottimista sulla possibilità di una cordata italiana per Ilva, il gruppo dell‘acciaio in amministrazione straordinaria da mesi.

L'Ilva di Taranto. REUTERS/Yara Nardi

Stamani il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan su Rai Uno si è detto fiducioso che Ilva possa tornare sul mercato “soprattutto, se non esclusivamente, con capitali italiani”.

“Noi non accetteremo mai che Ilva sia uccisa dalle lobby di acciaierie di altri paesi”, ha detto a sua volta il premier Matteo Renzi in un‘intervista al Sole24Ore. “Adesso è aperto il bando, vediamo se - come io credo - ci sarà una cordata vincente. Sono ottimista”.

Ieri la Commissione europea ha annunciato di avere aperto un‘indagine nei confronti dell‘Italia per verificare se gli interventi a favore del gruppo siderurgico possano essere considerati aiuti di Stato, in violazione delle norme comunitarie.

Secondo Padoan la richiesta di informazioni da parte della Commissione rappresenta “un atto dovuto”.

L‘esecutivo di Bruxelles ha comunque chiarito che non intende pregiudicare il processo di decontaminazione del sito di Taranto, che per decenni ha inquinato oltre i valori consentiti provocando alcune centinaia di vittime, secondo una ricerca epidemiologica commissionata dalla Procura tarantina.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below