19 novembre 2015 / 09:00 / 2 anni fa

Gentiloni: Fbi allerta Italia su obiettivi sensibili, lista 5 sospetti

ROMA (Reuters) - A pochi giorni dagli attentati di Parigi che hanno provocato la morte di 129 persone, gli Stati Uniti hanno inviato alle autorità italiane un advisory indicando alcuni obiettivi sensibili sul territorio e la lista di cinque nomi, possibili sospetti, sui quali l‘intelligence si è subito messa al lavoro.

Lo ha confermato questa mattina il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

“Da ieri le nostre forze di sicurezza stanno lavorando per identificare cinque persone”, ha detto il responsabile della Farnesina parlando alla trasmissione televisiva Agorà di “potenziali attacchi terroristici che potrebbero avere come obiettivi a Roma la basilica di San Pietro in Vaticano e a Milano il Duomo e il teatro alla Scala”.

Una fonte di alto livello della sicurezza ha detto a Reuters che l‘informativa statunitense ha implicato da ieri un aumento dei controlli da parte delle forze dell‘ordine, seppure già da venerdì il livello di allerta era stato innalzato a quota 2.

“Gli obiettivi indicati sono i soliti, San Pietro, il Vaticano, il Duomo e la Scala di Milano. Ma ieri sera le questure di Roma e Milano sono state ulteriormente allertate e i livelli di controllo sul posto rafforzati”, ha detto la fonte. “Quanto ai sospetti, per ora è solo una lista di nomi arabi, non a noi già noti, ma l‘intelligence si è messa subito al lavoro”, ha specificato la fonte.

L‘informativa è giunta dall‘Fbi all‘ambasciata americana a Roma che l‘ha girata subito ai servizi italiani.

Commentando la notizia, Gentiloni ha sottolineato che “non dobbiamo essere prigionieri di questo allarme perché sarebbe un regalo al Daesh”, anche se “le segnalazioni di allarme noi le prendiamo sempre sul serio, le prendiamo sul serio soprattutto nel caso degli Stati Uniti”.

“Lo stesso avviso che ha pubblicato l‘ambasciata americana, per capirci in termini tecnici, non è un invito a non andare in Italia, è una raccomandazione ai turisti americani che vengono in Italia ad essere particolarmente attenti in alcuni luoghi, in alcune zone”, ha aggiunto Gentiloni.

Tra meno di venti giorni inizierà il Giubileo che si stima porterà a Roma 33 milioni di persone tra pellegrini e turisti.

(Valentina Consiglio)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below