18 novembre 2015 / 08:45 / tra 2 anni

Attacchi Parigi, cinque arresti dopo raid a Saint-Denis

La zona del raid delle forze dell'ordine francesi a Saint-Denis, periferia nord di Parigi. REUTERS/Jacky Naegelen

PARIGI (Reuters) - Almeno cinque persone sono state fermate per essere interrogate dalla polizia francese alla periferia a nord di Parigi, dopo un raid contro presunti militanti dello Stato islamico sospettati di essere le menti degli attentati a Parigi di venerdì scorso.

Lo ha riferito l‘ufficio del procuratore della capitale francese, aggiungendo che una donna si è fatta espoldere nell‘edificio preso di mira dal raid.

“Tre uomini che erano nell‘appartamento sono stati fermati per essere interrogati”, ha spiegato l‘ufficio della procura. Anche un uomo e una donna nelle vicinanze dell‘appartamento considerato il nascondiglio dei militanti saranno interrogati.

Stamani all‘alba la polizia francese è stata coinvolta in una sparatoria prolungata a Saint-Denis, nella periferia di Parigi, dove si ritiene che si nascondano militanti sospettati di essere gli ideatori degli attacchi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below