17 novembre 2015 / 08:35 / 2 anni fa

Borsa Milano prosegue tonica, bene Finmeccanica, banche e Fca, rimbalza Mediaset

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue tonica, in linea con le altre borse europee. Secondo un trader, a fare da traino sia la forza del quantitative easing della Bce sia le dichiarazioni odierne del premier francese, Manuel Valls, sul fatto che la Francia supererà i target di deficit per l‘aumento della spesa sulla sicurezza e questo fa sperare in un allentamento della politica rigorista nella Ue.

Traders on hold a moment of silence, in response to the Paris attacks, on the floor of the New York Stock Exchange, November 16, 2015. REUTERS/Brendan McDermid - RTS7E4K

** Intorno alle 12,30 l‘indice FTSEMib è in salita dell‘1,51%, l‘Allshare avanza dell‘1,47. Il benchmark europeo Ftseurofirst300 sale del 2,2%. Volumi superiori al miliardo di euro.

** Denaro diffuso su tutti i settori: raccolte le banche con le big INTESA SP e UNICREDIT in progresso rispettivamente del‘1,3% e dell‘1,73%. Bene anche le popolari.

** Prosegue il rialzo dei titoli delle società petrolifere sulla scia delle prospettive di un aumento dei prezzi del greggio dopo gli attacchi aerei francesi contro target dell‘IS in Siria. A Milano bene SAIPEM (+1,6%), TENARIS (+1,9%), ENI (+2,67%).

** FIAT CHRYSLER guadagna oltre il 2% sulla scia dei dati delle immatricolazioni in Europa a ottobre con il gruppo che segna +7,7%.

** Sugli scudi anche oggi FINMECCANICA che sale del 3,3% circa. Secondo un trader, il gruppo attivo nel settore della difesa e della sicurezza beneficia del drammatico inasprimento delle tensioni internazionali dopo Parigi.

** Debole in avvio, MEDIASET cambia rotta e balza del 3,8% dopo il calo di ieri e una forte pressione in vendita sul titolo. Mediobanca conferma il rating di Outperform e giudica positivamente le voci, riportate dalla stampa, di un possibile interesse di Vivendi a entrare nella pay tv Premium.

** L‘upgrade di Exane Bnp, che ha alzato il prezzo obiettivo del 7% a 22,5%, mette le ali a BUZZI UNICEM in salita del 4,2% circa.

** Forte FIERA MILANO in salita del 4,2%. I quotidiani scrivono che la società ha dato a Vitali spa lo sviluppo dell‘area del Portello, con un investimento di 100 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below