16 novembre 2015 / 16:38 / tra 2 anni

Attacchi Parigi, Hollande: controlli più efficaci confini Ue, coalizione per Siria

VERSAILLES (Reuters) - Il presidente francese Francois Hollande ha detto oggi che la Francia vuole controlli più efficaci sui confini esterni dell‘Unione europea per evitare il ritorno ai controlli alle frontiere all‘interno dell‘Ue.

Il presidente francese Francois Hollande durante il suo discorso al Parlamento REUTERS/Philippe Wojazer

Hollande ha aggiunto, parlando ai parlamentari francesi, che è necessaria una singola, grande coalizione per combattere in Siria e che incontrerà nei prossimi giorni il presidente Usa Barack Obama e quello russo Vladimir Putin per discutere del tema.

Il presidente francese ha precisato che intanto la Francia incrementerà le operazioni in Siria e ha chiesto che il consiglio di sicurezza dell‘Onu emetta al più presto una risoluzione contro il terrorismo.

Parlando dello Stato islamico, Hollande ha sottolineato che “non si tratta di contenere, ma di distruggere questa organizzazione”.

“Siamo in guerra con il terrorismo jihadista che minaccia il mondo intero”, ha continuato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below