30 ottobre 2015 / 14:02 / 2 anni fa

Eurolat, condannato Cragnotti per bancarotta, assolto Geronzi

ROMA (Reuters) - Il tribunale di Roma ha condannato oggi a 5 anni e mezzo di carcere per bancarotta l‘ex amministratore delegato della Cirio Spa Sergio Cragnotti, nell‘ambito del processo sulla vendita di Eurolat, a un prezzo molto più alto del suo valore, da Cirio a Parmalat.

Sono stati invece assolti l‘ex presidente della Banca di Roma, Cesare Geronzi, e l‘ex consigliere di amministrazione della Cirio, Riccardo Bianchini Riccardi.

L‘accusa aveva chiesto nove anni di carcere per Cragnotti e Geronzi e cinque anni per Bianchini Riccardi.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below