22 ottobre 2015 / 06:59 / 2 anni fa

Fiat Chrysler, netto sì lavoratori a accordo con UAW in primi scrutini negli Usa

Sergio Marchionne, amministratore delegato FCA a New York ieri per l'IPO di Ferrari. REUTERS/Brendan McDermid

DETROIT (Reuters) - I membri del sindacato Usa UAW (United Auto Workers) hanno votato nettamente a favore dell‘intesa con Fiat Chrysler sul contratto collettivo, secondo quanto emerge dai primi scrutini pubblicati sui siti Internet di alcune sezioni locali.

Il sindacato del settore auto dovrebbe fornire oggi i risultati finali del voto di ratifica dell‘accordo, che sarà la base anche delle prossime negoziazioni con General Motors e Ford Motor.

Le grandi sezioni locali di Kokomo (Indiana) e Belvidere (Illinois), che insieme contano circa un terzo dei 40.000 iscritti al sindacato di Fiat Chrysler, hanno approvato l‘intesa con più dell‘80% dei voti, secondo i loro siti web.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below