21 ottobre 2015 / 14:36 / 2 anni fa

Governo, si dimette sottosegretaria Barracciu rinviata a giudizio

ROMA (Reuters) - La sottosegretaria ai Beni culturali Francesca Barracciu si è dimessa dal suo incarico dopo essere stata rinviata a giudizio nell‘ambito dell‘inchiesta sul presunto uso illecito dei fondi dei gruppi del Consiglio regionale della Sardegna.

Lo ha annunciato la stessa Barracciu in una nota.

“La notizia del rinvio a giudizio mi colpisce ed amareggia”, dice la sottosegretaria in una nota nella quale aggiunge di ritenere “doveroso dimettermi dall‘incarico di sottosegretario ed avere tutta la libertà e l‘autonomia necessarie in questa battaglia dalla quale sono certa uscirò a testa alta”.

La cifra dei rimborsi spese contestati alla Barracciu si aggira sugli 80.000 euro e già in passato la sottosegretaria, che per via dell‘inchiesta non si era presentata alle scorse elezioni regionali sarde, ha respinto gli addebiti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia  

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below