20 ottobre 2015 / 12:10 / 2 anni fa

Slovenia non esclude costruzione barriera anti-migranti lungo confine

Un gruppo di migranti alla frontiera tra Slovenia e Austria. REUTERS/Leonhard Foeger

LUBIANA (Reuters) - Il ministro dell‘Interno sloveno Bostjan Sefic non ha escluso la possibilità di costruire delle barriere fisiche lungo il confine sud-orientale se il numero dei migranti dovesse aumentare.

Lo ha dichiarato lo stesso Sefic a Reuters, che ha chiesto al ministro se la Slovenia avesse intenzione di seguire l‘esempio dell‘Ungheria, che ha innalzato un muro lungo il confine per impedire l‘accesso ai migranti.

La Slovenia ha annunciato oggi che schiererà l‘esercito a guardia dei propri confini e ha chiesto aiuto all‘Europa, mentre prosegue il massiccio afflusso di migranti, che sta mettendo a dura prova il piccolo membro dell‘Unione europea.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below