5 ottobre 2015 / 16:12 / 2 anni fa

Senato, sospesi 5 giorni verdiniani Barani e D'Anna

ROMA (Reuters) - Dopo tre ore di discussione, il Consiglio di presidenza del Senato ha sospeso oggi per cinque giorni i senatori verdiniani Lucio Barani e Vincenzo D‘Anna per alcuni gesti osceni indirizzati a una senatrice del M5s durante la seduta di venerdì scorso.

Un'immagine d'archivio del Senato. REUTERS/Remo Casilli

La decisione è stata annunciata in aula dal presidente di Palazzo Madama, Pietro Grasso.

Il Consiglio ha anche sospeso per una giornata il grillino Alberto Airola e ha censurato il capogruppo del M5s e l‘intera delegazione della Lega Nord.

La bagarre era scoppiata in aula il 2 ottobre durante le votazioni sulla riforma costituzionale. Barani è il capogruppo di Ala, la pattuglia di ex di Forza Italia e del centrodestra che fa riferimento a Denis Verdini, e che è favorevole al ddl del governo.

Grasso ha annunciato che il Consiglio si riunirà nei prossimi gorni per valutare anche il comportamento di altri senatori.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below