28 settembre 2015 / 16:08 / tra 2 anni

Calcio, Blatter resterà presidente Fifa fino a febbraio

ZURIGO (Reuters) - Sepp Blatter, sotto inchiesta penale da parte delle autorità svizzere, resterà presidente della Fifa fino a febbraio, quando si terranno nuove elezioni, e assicura di non aver commesso nulla di illecito o improprio.

Lo riferiscono i legali di Blatter, che defiscono i pagamenti fatti a Michel Platini, presidente dell‘Uefa, “valide remunerazioni” per una consulenza.

I magistrati svizzeri hanno aperto un‘inchiesta penale contro Joseph Blatter, numero uno della Fifa, con l‘ipotesi di reato di malagestione e appropriazione indebita.

Blatter è sospettato di “pagamenti indebiti” di due milioni di franchi svizzeri a Platini a spese della Fifa, asseritamente effettuati per lavori svolti tra gennaio 1999 e giugno 2002. Il pagamento è stato effettuato nel febbraio 2011.

Le autorità Usa e svizzere hanno annunciato a maggio che stavano indagando su un‘ipotesi di corruzione ai più alti livelli del calcio, in merito a vicende fra le quali l‘assegnazione dei campionati del mondo 2018 e 2022 alla Russia e al Qatar.

Fino a venerdì scorso però non si era a conoscenza di indagini riguardanti Blatter.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below