22 settembre 2015 / 09:25 / tra 2 anni

Pop Vicenza, inchiesta per aggiotaggio e ostacolo autorità vigilanza, in corso perquisizioni

MILANO (Reuters) - La procura di Vicenza ha aperto un fascicolo con l‘ipotesi di reato di aggiotaggio e ostacolo alle autorità di vigilanza nei confronti di alcuni esponenti di vertice della Banca Popolare di Vicenza.

Lo rende noto un comunicato della Guardia di Finanza di Vicenza.

“Da questa mattina sono in corso perquisizioni locali nei confronti delle persone sottoposte a indagine, di altri soggetti non indagati e presso la sede amministrativa a legale a Vicenza e gli uffici direzionali di Milano, Roma e Palermo del gruppo” scrive la Gdf nella nota.

L‘inchiesta vede indagato tra gli altri il presidente dell‘istituto Gianni Zonin, dice una fonte investigativa.

In una nota la banca vicentina garantisce “piena collaborazione ai nuclei di polizia giudiziaria della Guardia di finanza” impegnati nelle perquisizioni, spiegando che la riunione del comitato esecutivo della banca, indetta per oggi pomeriggio, “si svolgerà come previsto”.

Nessun commento da parte della banca sulla posizione di Zonin.

(Sara Rossi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below