22 settembre 2015 / 09:25 / tra 2 anni

Migranti, per Onu piano Ue deve andare oltre ricollocazione 120.000 persone

GINEVRA (Reuters) - La proposta Ue di riallocare altri 120.000 richiedenti asilo, oltre alla quota di 40.000 già concordata, non funzionerà a meno che le strutture di accoglienza non siano in grado di ricevere in qualsiasi momento decine di migliaia di persone. Lo ha detto oggi l‘Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr).

Migranti ieri alla stazione di Tovarnik, in Croazia. REUTERS/Marko Djurica

“Un programma di ricollocazione da solo, in questa fase della crisi, non sarà sufficiente a stabilizzare la situazione”, ha detto la portavoce dell‘Unhcr Melissa Fleming.

Quest‘anno finora sono arrivati in Europa per mare 477.906 migranti, ha aggiunto la portavoce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below