17 settembre 2015 / 07:39 / 2 anni fa

Borsa Milano, lieve rialzo in attesa Fed, balzo Autogrill, Inwit debole

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in leggero rialzo una seduta di attesa per la conclusione del meeting della Fed.

Un trader davanti ai terminali. REUTERS/Alessandro Garofalo

Se la banca centrale Usa decidesse un aumento dei tassi sarebbe la prima volta dal 2006. Il mercato dà una probabilità del 30% a una mossa in questa direzione. L‘annuncio della Fed è atteso alle 20 italiane, seguirà la conferenza stampa di Janet Yellen.

L‘indice FTSEMib ha chiuso in rialzo dello 0,18%, l‘Allshare dello 0,24%.

Volumi per 2,3 miliardi di euro circa.

L‘indice europeo FTSEurofirst 300 cala dello 0,05%.

Bancari contrastati, in un mercato che ha guardato nelle prime battute a un report di Berenberg piuttosto negativo sul settore alle prime battute, per poi però muoversi in modo autonomo.

La banca di investimento ha avviato la copertura su Mps (-1,5%), BANCO POPOLARE (+1,2%) UBI (+0,5%) con “sell” e su POP MILANO (+1,5%) e CREDEM (-0,1%) con “hold”.

INTESA SANPAOLO è salda nel terreno positivo, UNICREDIT è poco mossa.

AUTOGRILL sale dopo un road show con gli investitori a Londra e alcune revisioni al rialzo del target price. Oggi l‘AD Tondato Da Ruos ha detto che il business in Italia quest‘anno sarà migliore rispetto al 2014 e anche rispetto ai cinque anni precedenti..

In buon rialzo anche ATLANTIA.

INWIT cala dello 0,7%, dopo il rialzo del 3% di ieri, che veniva però dopo una seduta particolarmente negativa. Il titolo è stato sostenuto dalle attese per una cessione alla spagnola Cellnex. Inwit ha detto in diverse occasioni che intende essere protagonista nel consolidamento del settore e di essere interessata alle torri Wind e 3 Italia se fossero messe in vendita. Il titolo oggi è passato in negativo dopo la smentita di Cellnex a un‘offerta per la società.

FIAT CHRYSLER positiva dopo l‘accordo in Usa con il sindacato Uaw. Qualche analista ricorda che la United Auto Workers è il primo azionista di GM, società con la quale Fca vorrebbe integrarsi.

TELECOM ITALIA cala nonostante le nuove indiscrezioni su una crescita di Vivendi nel capitale.

Lo spread con le risparmio è tutto sommato stabile dopo il balzo di ieri da 16 centesimi a oltre 17 centesimi, sulla notizia che ai prezzi attuali la conversione non è fattibile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below