16 settembre 2015 / 13:00 / tra 2 anni

Per Confindustria clima economia è cambiato, Pil a +0,9% attendibile

MILANO (Reuters) - Il numero uno di Confindustria Giorgio Squinzi ritiene che il clima sull‘economia italiana sia cambiato e prevede che anche i prossimi trimestri registreranno una crescita positiva.

“Dobbiamo prendere atto che il clima sta cambiando”, ha risposto Squinzi a una domanda sulle previsioni di crescita del governo. “Dopo 13 trimestri negativi gli ultimi due sono stati positivi e riteniamo che lo saranno anche i prossimi”, ha detto.

A margine della presentazione della Fondazione E4Impact, Squinzi ha detto di fidarsi delle previsioni del governo che ora vede il Pil 2015 a +0,9%. “Sono dati statistici, quindi per forza devono essere attendibili. Poi però bisogna discutere se ci basta una crescita dell‘1%”, ha spiegato.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below