8 settembre 2015 / 12:42 / tra 2 anni

Papa semplifica procedura annullamento matrimonio

CITTÀ DEL VATICANO (Reuters) - Papa Francesco ha annunciato oggi una radicale semplificazione delle procedure per l‘annullamento del matrimonio cattolico, la più importante modifica da quasi tre secoli, e ha detto che i vescovi devono fare di più per aiutare le coppie divorziate.

Papa Francesco in Vaticano durante un'udienza speciale il 5 settembre nella sala Paolo VI. REUTERS/Tony Gentile

Il Pontefice, che ha più volte insistito sulla necessità che la Chiesa sia più misericordiosa coi cattolici in difficoltà, ha riaffermato la tesi tradizionale della indissolubilità del matrimonio, ma ha reso più facili le priocedure di annullamento, considerate generalmente complicate, lunghe, superate dal tempo e costose.

La settimana scorsa era già intervenuto sulla questione dell‘aborto, autorizzando i sacerdoti a dare l‘assoluzione durante il Giubileo - che comincia l‘8 dicembre - alle donne che hanno subito un‘interruzione di gravidanza e che siano pentite.

Nel documento diffuso oggi - un cosiddetto Motu Proprio - Francesco ha annullato il passaggio che prevedeva il secondo esame dell‘istanza di annnullamento (cioè il “decreto di nullità”, nel linguaggio canonico) da parte di un tribunale diocesano, dando più poteri ai vescovi per giudicare i casi con rapidità.

Il titolo del documento è “Mitis Iudex Dominus Iesus”, cioè “Signore Gesù, il Giudice Gentile”.

L‘annullamento stabilisce che il matrimonio non era valido al momento in cui è stato celebrato perché privo di certi requisiti, come ad esempio la libera volontà, la maturità psicologica, la disponibilità a procreare.

Francesco, che aveva istituito l‘anno scorso una commissione d‘esperti sul tema, ha detto di aver deciso di accelerare le procedure in modo da consentire ai cattolici che chiedono l‘annullamento del matrimonio di “non essere oppressi a lungo dal buio del dubbio” sull‘esito del giudizio.

Il Papa ha anche stabilito che le procedure di annullamento - compresi i casi che giungono alla Sacra Rota, un tribunale speciale vaticano le cui spese legali sono particolarmente onerose - devono essere gratuite.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below