1 settembre 2015 / 10:25 / 2 anni fa

Migranti, Strasburgo condanna Italia per detenzione illegale 3 tunisini in 2011

BRUXELLES (Reuters) - La Corte europea dei diritti dell‘uomo di Strasburgo ha condannato oggi l‘Italia per la detenzione “illegale”, nel 2011, di tre migranti tunisini nel centro di prima accoglienza di Lampedusa.

Migranti al Centro di Lampedusa. REUTERS /Alessandro Bianchi

La sentenza fa riferimento ad un ricorso su fatti avvenuti nel 2011 quando i tre tunisini furono prima trattenuti nel Centro di accoglienza, poi su alcune navi nel porto di Palermo in condizioni di detenzione “non dignitose”, e infine rimpatriati.

La condanna prevede il risarcimento di circa 19.000 euro a testa per i tre tunisini.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below