31 agosto 2015 / 06:54 / tra 2 anni

Thailandia, polizia arresta due sospetti dopo scoperta materiale esplosivo

BANGKOK (Reuters) - La polizia thailandese ha arrestato due nuovi sospetti nell‘ambito dell‘indagine sulla bomba che due settimane fa ha ucciso 22 persone, dopo aver scoperto del materiale esplosivo in una zona periferica di Bangkok.

La polizia, ha spiegato un portavoce in tv, era alla caccia di una donna thailandese di 26 anni e di un uomo straniero dopo che nel weekend erano stati trovati fertilizzante, orologi digitali e un detonatore in un appartamento nel distretto Min Buri della capitale della Thailandia.

Le forze dell‘ordine hanno inoltre arrestato sabato un uomo straniero non identificato in un altro distretto di Bangkok, a Nong Chok, dove hanno trovato esplosivi e passaporti falsi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below