28 agosto 2015 / 06:55 / tra 2 anni

Migranti, 71 i cadaveri su camion Austria, 3 arresti

EISENSTADT, Austria (Reuters) - C‘erano 71 cadaveri, compresi quelli di alcuni bambini, sul camion trovato abbandonato ieri lungo un‘autostrada austriaca, una vicenda per la quale sono stati effettuati tre arresti.

Il camion dentro al quale sono stati rinvenuti i cadaveri dei migranti parcheggiato sull'autostrada nei pressi di Pandorf, in Austria. REUTERS/Heinz-Peter Bader

Lo ha riferito oggi la polizia austriaca, aggiungendo che i migranti, alcuni dei quali probabilmente siriani, sarebbero morti per soffocamento.

Tra i cadaveri in decomposizione (59 uomini, 8 donne e 4 bambini) è stato rinvenuto un “documento di viaggio siriano”, come ha spiegato ai giornalisti un portavoce della polizia.

Gli arresti sono stati effettuati in Ungheria: il camion, che sarebbe stato abbandonato almeno 24 ore prima del ritrovamento, ha una targa ungherese.

Gli inquirenti austriaci hanno spiegato che sono stati emessi mandati d‘arresto europei per quattro persone.

L‘ipotesi, dice il capo della polizia, è che dietro al drammatico episodio ci sia una rete bulgaro-ungherese di trafficanti di esseri umani.

Quest‘anno più di 300.000 migranti hanno già attraversato il Mediterraneo diretti in Europa, rispetto ai 219.000 dell‘intero 2014. Lo ha riferito oggi l‘Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below