26 agosto 2015 / 10:36 / 2 anni fa

Immigrazione, ok Merkel a più fondi per città tedesche

BERLINO (Reuters) - Il governo tedesco punta a raddoppiare il finanziamento di quest‘anno per le città alle prese con un afflusso record di rifugiati.

Una donna e dei bambini immigrati si riposano nel sovraffollato centro di accoglienza di Friedland, in Germania. REUTERS/Ralph Orlowski

Con i centri di accoglienza per rifugiati presi di mira quasi giornalmente e alcuni politici che mettono in guardia da un‘ondata di xenofobia, il governo della cancelliera tedesca Angela Markel ha dato il via libera a un disegno di legge per anticipare il trasferimento di 500 milioni di euro originariamente destinati al 2016.

La Germania, il Paese che riceve il maggior numero di migranti in Europa, si aspetta che il numero di richiedenti asilo quadruplichi quest‘anno a 800.000, e le città interessate dal forte aumento del flusso dicono di avere già problemi a coprire i costi di alloggio e cure mediche per i nuovi arrivi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below