21 agosto 2015 / 08:04 / tra 2 anni

Grecia, estrema sinistra Syriza forma nuovo partito

ATENE (Reuters) - I dissidenti di estrema sinistra hanno lasciato Syriza per dare vita a un nuovo partito con 25 parlamentari, ha annunciato oggi un portavoce.

Il premier greco Alexis Tsipras durante un intervento a un'assemblea del suo partito, Syriza, ad Atene. REUTERS/Yiannis Kourtoglou

Il nuovo partito si chiamerà ‘Unità popolare’ e sarà guidato dall‘ex ministro dell‘Energia Panagiotis Lafazanis, leader della fazione di estrema sinistra all‘interno di Syriza.

Coi suoi 25 parlamentari, il partito sarebbe il terzo del Parlamento greco, che conta 300 seggi, davanti al centrista To Potami e ad Alba dorata di estrema destra, entrambi con 17 parlamentari.

Ieri il premier Alexis Tsipras ha annunciato le proprie dimissioni, chiedendo il ritorno alle urne il prima possibile. Il suo obiettivo è il voto il 20 settembre prossimo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below