18 agosto 2015 / 10:15 / tra 2 anni

Musei, selezionati 20 nuovi direttori, 7 sono stranieri

ROMA (Reuters) - Si è conclusa la procedura di selezione internazionale per i nuovi direttori dei 20 principali musei italiani prevista dalla riforma Franceschini: 10 sono uomini e 10 sono donne; gli stranieri, tutti cittadini Ue, sono 7 (3 tedeschi, 2 austriaci, 1 britannico e 1 francese), gli italiani che tornano dall’estero sono 4.

Lo rende noto un comunicato del ministero dei Beni culturali.

Quanto alle professioni dei nuovi direttori sono: 14 storici dell’arte, 4 archeologi, 1 museologo/manager culturale e 1 manager culturale. Nominata anche un‘interna del ministero.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below